Contabilizzazione intelligente

Misurare, controllare e, soprattutto, ottimizzare i consumi di un impianto in tempo reale: adesso è realmente possibile, a costi contenuti. 

Le reti wireless moltosenso consentono di offrire servizi distribuiti, estendendo le potenzialità delle smart grid all'utente finale.

Monitoraggio intelligente del consumo della corrente

01 SmartMetering - 01 MonitoraggioElettrico_rifilata.jpg

Il particolare design del sistema moltosenso permette ai dispositivi di adattarsi alla misurazione precisa dei consumi energetici.

Nel conto energetico di un'unità residenziale o commerciale, la ripartizione dei costi per zone o per singoli carichi è utile all'individuazione delle fonti di consumo eccessivo o prolungato. Non tutti gli apparati devono rimanere attivi con continuità o devono accendersi nelle fasce orarie più costose: i sistemi moltosenso rendono intelligenti e cooperativi i dispositivi ai quali sono interfacciati, completando lato utente lo scenario delle smart grid e permettendo ai proprietari di applicare efficienti politiche automatiche di monitoraggio e contenimento dei consumi dell'energia elettrica.

Il sistema moltosenso consente di: 

  • visualizzare in tempo reale i consumi;
  • interfacciarsi con le smart grid dei player elettrici e fornire al proprietario il costo istantaneo della corrente erogata;
  • impostare i criteri di controllo e di ottimizzazione l'uso dei carichi elettrici;
  • integrare l'hardware moltosenso con altre tecnologie e protocolli usati nel power management tradizionale o cablato;
  • evitare costosi interventi di muratura o cablatura dei locali;
  • essere ampliato e arricchito di funzionalità nel tempo, grazie alla sua natura plug&play modulare;
  • essere installato in un luogo diverso da quello per il quale era stato inizialmente acquistato.

Monitoraggio intelligente del calore

01 SmartMetering - 02 MonitoraggioCalore_rifilata.jpg

Una rete di sensori wireless moltosenso permette di controllare in tempo reale il comfort e la temperatura di ogni singolo locale servito da un impianto di riscaldamento centralizzato, tenendone sempre sott’occhio i costi.

Grazie a un’architettura hardware modulare, i dispositivi moltosenso controllano il calore dei radiatori, fornendo tre diversi servizi:

  • contabilizzazione indiretta dei consumi (ripartizione);
  • contabilizzazione diretta del calore;
  • termoregolazione intelligente.

Nella contabilizzazione indiretta, i moduli hardware moltosenso sfruttano una configurazione semplice a uno o due sensori di temperatura per fornire uno strumento idoneo alla ripartizione dei costi del riscaldamento di un impianto centralizzato condominiale. Lo stato dell’arte dei moduli moltosenso supera le prescrizioni della norma UNI EN 834, consentendo una ripartizione ancora più equa, precisa e rispettosa della privacy di ogni condomino. Questo sistema permette di superare la vecchia ripartizione dei costi variabili dell’impianto di riscaldamento su base millesimale e offre uno strumento di visualizzazione dei consumi da estendere con le funzionalità dei moduli moltosenso per la termoregolazione.

moltosenso sviluppa anche moduli per la contabilizzazione diretta del calore, dotati di sensori di temperatura e misuratori del flusso del fluido termoconduttore, calibrati correttamente in base alla portata da monitorare.

I sistemi di contabilizzazione sopra descritti hanno la massima efficacia se abbinati a un sistema di termoregolazione moltosenso, sviluppato mediante l'uso di valvole motorizzate montate sul singolo radiatore, che garantiscono il mantenimento della temperatura impostata dall’utente in ogni locale, in modo più preciso rispetto alle tradizionali valvole termostatiche, a parità di costi.

Con l’abbinamento nella stessa rete wireless di un sistema di contabilizzazione e di uno di termoregolazione intelligente si ottempera efficacemente alle prescrizioni di contenimento dei costi energetici secondo il Protocollo di Kyoto e delle successive emanazioni del legislatore italiano, che sono diventate norme obbligatorie in alcune regioni, come la Lombardia e il Piemonte.

I sistemi per il controllo del calore moltosenso:  

  • sono facili da installare su ogni tipologia di radiatore a muro, che opera con fluido termoconvettivo;
  • non richiedono interventi di cablatura dei dispositivi, poiché utilizzano comunicazioni wireless;
  • sono dotati di nodi alimentati con batterie a lunga durata;
  • permettono l'autonomia di gestione del confort del singolo appartamento con un touch-screen di facile utilizzo;
  • rispondono alle vigenti leggi italiane (D. lgs 192/2005, D. lgs 311/2006, D.P.R. 59/2009) e regionali sulla ripartizione del calore (Lombardia D.G.R. 8/8745, Piemonte D.C.R. 98/1247 e L. Reg. 43/2000);
  • consentono l'accesso alle detrazioni fiscali, ove consentito dalla legge.
Progetto PROMETHEUS-IoT ottiene un contributo come SME Instrument di fase 1
01/09/2015 - 29/02/2016
Deposito Europeo del brevetto Plug&Play
15/04/2014

Questo sito web utilizza cookie che migliorano la navigazione. Si assume che l'utente sia concorde. In caso contrario, si prega di non proseguire con la navigazione.     Accetto   Informativa sui cookie
Gestione cookie