eHealth e cura della persona

La tecnologia moltosenso mette in rete sensori biomedicali e ambientali per il monitoraggio e la valutazione dello stato di salute di un soggetto nell'ambiente in cui agisce.
L'intelligenza distribuita nella rete estende in tempo reale il controllo sui protocolli riabilitativi e potenzia gli strumenti di diagnosi con valutazioni quantitative che si adattano al soggetto. Le attività di training beneficiano di un sistema di monitoraggio continuativo nello spazio e nel tempo, analizzando le prestazioni del singolo e le interazioni di squadra.

Assistenza domiciliare intelligente

10 E-health - 01 SmartAssistedLiving_rifilata.jpg

La tecnologia moltosenso è adatta a rendere più confortevole la vita di un paziente, creando un sistema di assistenza in remoto e soddisfare così le esigenze di:

  • un controllo quantitativo delle funzioni vitali e dei comportamenti del soggetto, senza che questo sia costretto a stravolgere le proprie abitudini;
  • un monitoraggio e una gestione di quelle patologie che necessitano di un controllo continuativo nel tempo (malati cronici, ad esempio affetti da epilessie o da disabilità momentanee e permanenti);
  • costanti attenzioni per soggetti anziani o soli (prevenzione delle cadute non accidentali, allarme intelligente a seguito del manifestarsi di un disagio o di un pericolo, come l'allontanamento del soggetto da un luogo, il perdurare di una posizione corporea atipica, il modificarsi di alcuni parametri biomedicali in maniera ingiustificata, ecc.)
  • un miglioramento della qualità di vita di un paziente lungodegente, mediante sistemi di monitoraggio non invasivi (controllo da remoto della temperatura corporea o dello stato di riempimento del panno notturno, senza alcun disturbo del riposo notturno, con la garanzia del massimo comfort).

Questi servizi sono resi possibili grazie a degli embedded system cooperativi (ubiquitous monitoring systems), composti da sensori wireless indossabili dal paziente, dispositivi mobili (cellulari, tablet PC, ecc.), sistemi di monitoraggio ambientale e di controllo degli apparati installati nell'edificio (climatizzatori, impianto d'allarme, ecc.)

Telemedicina

10 E-health - 02 NetworkPeople_rifilata_rifilata.jpg

L'esperienza moltosenso nel monitoraggio remoto dei pazienti è rivolta allo sviluppo di servizi avanzati di telemedicina attiva, quali l’estensione a casa dei servizi ospedalieri, la riabilitazione con esercizi svolti in autonomia e controllata in remoto, oppure la diagnosi a distanza.

Grazie alla telemedicina si raggiunge un reale abbattimento dei costi di cura, si offrono soluzioni di riabilitazione più efficaci e si permette una diagnosi più accurata, perché svolta su dati prelevati durante la quotidianità del paziente.

Il monitoraggio svolto con reti di sensori indossabili (Body Sensor Networks - BSN) fornisce al medico strumenti di prevenzione della salute con stime statistiche basate sui dati monitorati, anche connessi a determinati stili di vita del paziente.

L'approccio olistico dei sistemi moltosenso per l'e-health si avvale della collaborazione di importanti strutture private e centri di ricerca di medicina ed è la strada che permette alla tecnica di servire compiutamente le esigenze degli operatori del settore.

Progetto PROMETHEUS-IoT ottiene un contributo come SME Instrument di fase 1
01/09/2015 - 29/02/2016
Deposito Europeo del brevetto Plug&Play
15/04/2014

Questo sito web utilizza cookie che migliorano la navigazione. Si assume che l'utente sia concorde. In caso contrario, si prega di non proseguire con la navigazione.     Accetto   Informativa sui cookie
Gestione cookie