Smart factories

I sistemi moltosenso sono una risposta concreta alle esigenze di controllo per il settore industriale.
La tecnologia, sviluppata in sinergia con il cliente, può fornire automazione agli apparati, ai processi industriali di un'azienda e permette il monitoraggio in tempo reale dei task di una linea produttiva.
I principali benefici si ottengono in termini di una maggiore efficacia nella manutenzione predittiva e nell'individuazione e nell’isolamento delle inefficienze, a beneficio della produttività aziendale.

Supervisione e controllo di processi industriali

10 E-health - 01 SmartAssistedLiving_rifilata.jpg

moltosenso adatta la tecnologia WSAN alle esigenze di supervisione dei processi industriali, per controllare l'azione di apparati e linee produttive. I benefici che se ne ottengono sono molteplici:

  • analisi continuativa nel tempo per ottimizzare la manutenzione preventiva;
  • maggiore tempestività nel reagire a un guasto non predicibile;
  • incremento della produttività aziendale (telemetria);
  • incremento del risparmio energetico, grazie alla virtuosa gestione degli apparati inutilizzati.

Temperatura, vibrazioni, umidità, presenza di agenti chimici, consumi elettrici: sono solo alcuni dei dati che il sistema moltosenso può monitorare contemporaneamente e in tempo reale. I nodi intelligenti non si limitano a rilevare il dato, ma sono programmati per cooperare tra loro nel soddisfare le logiche di alerting e attuazione stabilite con il cliente, agendo mediante dispositivi di attuazione ad hoc, oppure pilotando macchinari già presenti in fabbrica (interazione con PLC e sistemi già installati), oppure, ancora, avvertendo l'operatore.

I dispositivi moltosenso sono resistenti alle polveri, all'umidità e ai disturbi meccanici presenti nei difficili ambienti industriali, comunicando tra loro mediante protocolli di trasmissione wireless, ridondati, sicuri e robusti alle interferenze.

L'assenza di fili, l'intelligenza del singolo nodo aggiornabile da remoto e l'hardware plug&play, consentono inoltre di progettare il sistema secondo le specifiche del cliente, incrementandone nel tempo le funzionalità e adattandolo in futuro ad altri scenari ed esigenze.

Automazione intelligente della produzione industriale

11 SmartFactories - 02 AutomazioneIntelligente_rifilata.jpg

Migliorare la competitività produttiva per un'azienda significa avere la capacità di sostenere la veloce conversione e la riprogettazione delle proprie linee in funzione delle esigenze del mercato, oppure significa garantire una elevata personalizzazione dei propri prodotti, dotandosi di linee facilmente riconfigurabili.

Il sistema moltosenso è progettato secondo la concezione modulare SOA (Service-Oriented Architecture) ed è dotato di:

  • hardware funzionalmente differente, ma facilmente intercambiabile sulla linea, secondo il paradigma Plug&Produce;
  • materia prima tracciabile, che collabora tramite dei tag con le macchine nel processo produttivo;
  • intelligenza degli apparati riconfigurabile da remoto;
  • un livello di aggregazione dei dati adatto ad esporre all'operatore le funzionalità della linea in tempo reale, secondo un approccio simile ai servizi web, in questo contesto forniti direttamente da una macchina e non virtualmente da un software.

I sistemi SOA moltosenso abilitano il nuovo paradigma del Collaborative Manufacturing, mettendosi al servizio di quelle aziende che vogliono vincere la sfida del dotarsi di unità produttive intelligenti, collaborative, riutilizzabili e robuste ai guasti.

Progetto PROMETHEUS-IoT ottiene un contributo come SME Instrument di fase 1
01/09/2015 - 29/02/2016
Deposito Europeo del brevetto Plug&Play
15/04/2014

Questo sito web utilizza cookie che migliorano la navigazione. Si assume che l'utente sia concorde. In caso contrario, si prega di non proseguire con la navigazione.     Accetto   Informativa sui cookie
Gestione cookie