Chiavi in mano 

Ogni sistema moltosenso è la declinazione della piattaforma generica sulle esigenze specifiche del singolo Cliente. moltosenso prende in carico la gestione di tutti gli aspetti legati allo sviluppo del prodotto: identifica le specifiche di progetto a partire dai requisiti del Cliente, sviluppa un design ad hoc e cura tutti i passaggi che portano alla produzione e alla messa in servizio del sistema.

Un sistema chiavi in mano moltosenso è garanzia per il Cliente di un servizio senza alcun onere nè di installazione, nè di programmazione. (leggi tutto)

Integrazione con sistemi terzi 

Le soluzioni moltosenso possono essere integrate all'interno di progetti sviluppati in sinergia con partner industriali o enti di ricerca. I sistemi moltosenso possono anche diventare parte di sistemi più complessi, già in possesso del Cliente. La costante ricerca di nuovi scenari applicativi e di interlocutori in grado di diffondere la tecnologia moltosenso, è permessa grazie all’estrema adattabilità della piattaforma.

Scopri quali sono tutte le modalità di integrazione che moltosenso propone ai propri Clienti. (leggi tutto)

I moduli hardware 

Nelle soluzioni moltosenso, nodi intelligenti sono sviluppati e suddivisi in unità funzionali modulari, interconnesse tra loro grazie a un bus di comunicazione e di alimentazione.

moltosenso ha messo a punto e brevettato una tecnica esclusiva che consente alle schede di essere riconosciute automaticamente dal microcontrollore.

Ogni nodo moltosenso funziona grazie a una scheda madre Olkase una scheda di alimentazione Kratos, entrambe con certificazione CE, alle quali si possono abbinare ulteriori schede sensore, schede attuatore o gateway.

Grazie a questa modularità, solo alcune sezioni del firmware sono attivate, così che il nodo eroghi in maniera efficiente i servizi per i quali è stato configurato.


  • I MODULI

OLKAS™ 10.03 (CE in fase di rilascio):
la scheda madre di ogni nodo, riconosce e gestisce automaticamente tutte le componenti dell'oggetto intelligente, elaborando i dati e comunicando in maniera wireless con gli altri oggetti intelligenti della rete e con il centro di controllo.
Disponibile nelle seguenti versioni:
OLKAS™ 10.03 MR: la più ricca e completa, è equipaggiata con il microcontrollore, il chip radio, il Real Time Clock Calendar (RTCC), la scheda micro SD e un set completo di interfacce sia verso la scheda di alimentazione KRATOS™, sia verso le schede dei sensori, degli attuatori e dei gateway. OLKAS™ 10.03 MQ: differisce dalla MR solo per l'assenza del RTCC (si demanda al MCU la gestione completa delle funzionalità di calendario). Con questa scheda si ottiene una rete WSAN più economica, con una minore precisione nel mantenimento della sincronizzazione temporale e un maggiore carico computazionale per il MCU. OLKAS 10.03 TA: versione con il solo chip radio e alcune interfacce analogico/digitali verso la scheda di alimentazione KRATOS e verso le schede dei sensori e degli attuatori. Ideale per sviluppare una rete di monitoraggio e attuazione economica, nella quale l'intelligenza è concentrata nel software (link a software solution) di gestione, che pilota il nodo da remoto.
I firmware, moltosenso, che gestiscono l'hardware tramite il MCU delle versioni OLKAS™ 10.03 MR e OLKAS™ 10.03 MQ, permettono di sviluppare applicazioni multithread real-time, estremamente compatte ed efficienti.

Le competenze del team di ingegneri moltosenso consentono la personalizzazione dei nodi con i servizi strettamente necessari al Cliente, per ottimizzare le risorse, senza alcuno spreco di energie. I servizi si suddividono tra quelli necessari al corretto funzionamento della rete (routing multi-hop, frequency hopping per canale disturbato) e quelli utili per lo scopo per il quale è installata la WSAN (crittografia dei dati, algoritmi di rivelazione della manomissione del nodo, condivisione di un comune riferimento temporale tra nodi, localizzazione spaziale dei moduli, speciali funzioni di signal processing, servizi di timestamping/store/forward per nodi caratterizzati da comunicazioni non sicure a carattere intermittente, distribuzione di task tra nodi cooperativi, ecc.)


KRATOS™ 10.06 (CE in fase di rilascio):
preleva energia da una sorgente di alimentazione non stabilizzata e la trasforma in una sorgente di alimentazione stabilizzata per il resto delle schede. Solitamente, oltre ad alimentare le restanti schede, ha anche il compito di ricaricare una batteria con l'energia in eccesso, che sarà così disponibile automaticamente qualora la sorgente di alimentazione primaria cessasse l’erogazione.
Disponibile nelle seguenti versioni:
KRATOS™ 10.06 CO: tramite una porta USB, fornisce l'alimentazione e l'interfaccia dati tra il nodo e un PC o un sistema embedded. Questa scheda può essere abbinata solo con la OLKAS™ 10.03 TA, assieme alla quale costituisce il coordinatore della rete. KRATOS™ 10.06 PS: fornisce l'alimentazione stabilizzata alle altre schede, prelevando corrente da una generica fonte non stabilizzata nel range 2.8V - 4.2V (ad esempio: batteria primaria non ricaricabile, alimentatore da muro, presa USB di un computer, ecc.). KRATOS™ 10.06 BC: preleva la corrente da una sorgente non stabilizzata nel range 2.8 V - 4.2 V (ad esempio: batteria ricaricabile, pannello solare, cella di Peltier, turbina eolica, alimentatore da muro, presa USB di un computer, ecc.), alimenta le altre schede con una tensione stabilizzata e ricarica la batteria in dotazione, rendendo disponibile la corrente automaticamente qualora la sorgente di alimentazione stabile cessi l'erogazione.

SCHEDE SENSORE:
le schede sensore sono l'interfaccia tra il nodo e il fenomeno da monitorare. Sono progettate secondo i requisiti dell'applicazione, affinché la rete svolga le esatte operazioni per le quali è stata installata. Possono essere equipaggiate con sensori attivi o passivi, analogici o digitali di varia natura (temperatura, umidità, luminosità, gas, livelli di liquido, GPS, distanza, accelerazione, velocità, ecc.).


SCHEDE ATTUATORE:
le schede di attuazione permettono al nodo di operare attivamente sul mondo fisico con azioni elettriche o meccaniche, per mezzo di attuatori di varia natura (motori, relè, dimmer, elettrovalvole, ecc.)


SCHEDE GATEWAY:
su queste schede possono trovare spazio dei gateway di comunicazione (GSM™/GPRS™, Bluetooth®, Wi-Fi™, RFId™ reader, ecc.) che permettono alla rete di oggetti intelligenti di interagire con altre reti dati (locali/aziendali, internet, intranet, ecc.)


DEVELOPMENT KIT (CE in fase di rilascio):
moltosenso mette a disposizione un kit di sviluppo con il quale è possibile svolgere test e debug di soluzioni firmware sviluppate da terze parti, basate sui moduli e le librerie di basso livello moltosenso.

 

Le applicazioni 

Le applicazioni consentono lo sviluppo di servizi ad-hoc su reti WSAN. moltosensomette a disposizione del Cliente SDK intuitive, per consentire di sviluppare in autonomia i propri servizi per il controllo distribuito. Propone inoltre soluzioni sotware chiavi in mano, che agiscono direttamente sulle reti, impostandone i parametri, supervisionandone i task da remoto e presentando all'utente in tempo reale il risultato delle operazioni svolte sul mondo fisico.

Qualunque sia la scelta del Cliente, moltosenso sviluppa i propri software che sono:
multipiattaforma; ergonomici e dalla grafica avanzata e molto curata; interoperabili con librerie terze; suddivisibili su diversi terminali, a seconda della localizzazione dei servizi.


  • LE APPLICAZIONI MULTI-PIATTAFORMA

moltosenso Network Manager™:
moltosenso sviluppa, sottoforma di una SDK intuitiva, strumenti di configurazione e di gestione di reti basate sui più diffusi stack protocollari, quali ZigBee®, Wi-Fi™, Bluetooth®, RFId™.
Il moltosenso Network Manager™ virtualizza i parametri dei nodi di rete sul computer, gestendone da remoto le funzionalità.
Questa SDK è costantemente arricchita con la capacità di pilotare reti basate sui chipset radio più famosi, come quelli Digi International®, Texas Instruments™, Telit®, Freescale™, STMicroelectronics™, Jennic®, Ember™, Broadcom™, Atheros®, ecc.
Contattaci all'indirizzo support@moltosenso.com per verificare se il moltosenso Network Manager™ pilota il tuo chipset radio. Visita la pagina Download!

moltosenso Environmental Monitor:
grazie a questo sofware e all'hardware moltosenso, le PA e le aziende impegnate con progetti di monitoraggio del territorio, potranno dotarsi di uno strumento efficace per il presidio territoriale. Visita lo scenario sulla Sicurezza distribuita!
Visita lo scenario sul Monitoraggio ambientale!


moltosenso Hotel Monitor™:
Questo software porta l'automatizzazione delle camere direttamente nella reception dell'albergo. Tramite un PC sarà dunque possibile monitorare i parametri di interesse di ogni camera, per offrire un migliore servizio all'ospite e per un effettivo risparmio energetico in tutto l'edificio. Visita lo scenario sull'Automazione degli edifici!

moltosenso Home Control™:
L'applicazione moltosenso per l'home automation è disponibile sia per sistemi embedded-touch sia per computer desktop. Grazie a una grafica semplice e intuitiva, si potranno pilotare gli oggetti intelligenti presenti in casa (link to smart networked objects), oppure monitorare in tempo reale i consumi del calore, di corrente, dell'acqua e del gas.Visita lo scenario sulla Contabilizzazione intelligente!

moltosenso Data Logger™:
moltosensomette a disposizione questa applicazione a tutti i Clienti che necessitano di uno strumento completo di data logging delle quantità monitorate. Il logging può avvenire in tempo reale su grafico, su file o su database (locale o in cloud). A questo sono affiancate tutte le funzionalità di post-processing e di replay dei dati che sono stati precedentemente monitorati dalla rete.Visita lo scenario sul Monitoraggio strutturale!Visita lo scenario sull'eHealth!

 
Progetto PROMETHEUS-IoT ottiene un contributo come SME Instrument di fase 1
01/09/2015 - 29/02/2016
Deposito Europeo del brevetto Plug&Play
15/04/2014

Questo sito web utilizza cookie che migliorano la navigazione. Si assume che l'utente sia concorde. In caso contrario, si prega di non proseguire con la navigazione.     Accetto   Informativa sui cookie
Gestione cookie